Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

“Su Pannu de is Tzaraccus de Tzilleris”

21 Aprile 2018

Su Pannu de is Tzaraccus de Tzilleris è una festa di popolo che coinvolge tutta la città con figuranti in abiti storici, dame e cavalieri, locande e mercati medievali. Spettacoli in piazza allietano una giornata dedicata alla Storia per Vivere alla Corte degli Arborea. Nel progetto cerchiamo infatti di valorizzare le potenzialità che la Storia ci regala sotto tutti i punti di vista: sociale, culturale, turistico, economico. 

Una gara di spinta delle botti, nelle contrade del centro storico oristanese, dedicato agli antichi Tzilleris. Attraverso queste locande di stampo medievale, raccontiamo la storia della Aristanis alla fine del 1300. I Tzaraccus de Tzilleri, eroi per un giorno, si sfidano tra loro spingendo una botte dal peso di 100 kg. ed ai vincitori sarà consegnato “Su Pannu”. Il teatro della competizione è identificato entro le mura della città, tra la Piazza Eleonora, le Vie Eleonora, Duomo, Ciutadela de Menorca. I Tzaraccus si sfidano spingendo una botte da 500 litri, del peso di 100 kg. lungo un percorso di oltre 300 m.  I 12 spingitori che rappresentano gli Tzilleris, sono “adottati” per sorteggio, da una giovane pulzella, la madrina delle compagini.

La gara si svolge nella Piazza Eleonora e nelle vie limitrofe, dove gli antichi Tzilleris con i loro menù e le degustazioni delle eccellenze del territorio propongono un menù o un panino medievale accompagnati ed innaffiati da un buon boccale di birra artigianale o da un  calice di vino pregiato.

Nella Dogana si potranno avere informazioni sullo svolgimento della giornata e per l’occasione verrà utilizzata la moneta medievale e saranno stampati i fiorini con il simbolo giudicale arborense per gli scambi commerciali negli Tzilleris e nel mercato medievale. Con questa rievocazione si vuol riproporre una pratica in uso in periodo medievale, festeggiare con una gara appunto, avvenimenti importanti che accadevano entro le mura come ad esempio la Corona De Logu, una delle quattro date in cui si riuniva in città era il 25 aprile, giorno dedicato a San Marco.

Eventor che cura anche la segreteria organizzativa dell’evento, ha già ottenuto il patrocinio del Comune di Oristano ed il sostegno degli Assessorati alla Cultura ed al Turismo.

Luogo

Oristano
Oristano, Italia + Google Maps
Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies selezionati. Vai su "PERSONALIZZA IL CONSENSO" per scegliere i cookies che vuoi attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy